INDICE


1. IL VENTO ED IL MARE
   
1.1. Tipi di vento e loro generazione
1.2. La legge di Buys-Ballot
1.3. La lettura di un bollettino meteo
1.4. La lettura di una carta meteo
1.5. Individuare la direzione del vento e l'evoluzione        del fenomeno

1.6. Il fetch e le onde
1.7. La rosa dei venti, direzioni e cenni storici
1.8. La marea
1.9. La corrente

2. LA BARCA

2.1. Cenni storici
2.2. Tipologie di imbarcazioni
2.3. L'albero, il sartiame
2.4. La velatura
2.5. Lo scafo, opera viva ed opera morta
2.6. Le appendici immerse (deriva e timone)
2.7. La costruzione (materiali e progetto)
2.8. Nomenclatura generale
2.9. Impiantistica (cenni generali)
2.9.1. Impiantistica elettrica
2.9.2. Impiantistica idraulica
2.9.3. Impianto gas
2.9.4. Impianti meccanici
2.9.5. Dispositivi di navigazione
2.10. Il motore, differenziazioni e funzionamento          (cenni generali)
2.10.1. Il raffreddamento
2.10.2. La trasmissione
2.10.3. L'elica
2.10.4. Il carburante e gli organi di iniezione
2.10.5. Malfunzionamenti e problematiche
2.10.6. I comandi ed i controlli
2.10.7. La manutenzione

3. FISICA DINAMICA

3.1. Le forze ed i vettori
3.2. Sommatoria algebrica (regola del        parallelogramma)
3.3. L'equilibrio delle forze (momenti e coppie)
3.4. Il momento ribaltante
3.5. L'accelerazione e la pressione
3.6. Effetto delle resistenze
3.7. Principio di portanza
3.8. L'avanzamento lineare e le forze in opposizione
3.9. Il baricentro
3.10. Le vele, principi dinamici
3.11. Le vele, utilizzo e comportamento
3.12. Il vento apparente

4. FISICA APPLICATA

4.1. Lo sbandamento e lo scaroccio
4.2. L'equilibrio e l'assetto
4.3. La deriva
4.4. L'effetto del vento e delle onde

5. LE MANOVRE FONDAMENTALI

5.1. Le andature
5.2. Orzare e poggiare, regolazione elementare delle       vele
5.3. Virare di bordo, abbattere, strambare
5.4. Il timone e la rotta


6. LA REGOLAZIONE DELLE VELE


6.1. La randa
6.2. Il genoa
6.3. Riduzione della superficie velica
6.4. La trinchetta
6.5. Lo spi ed il gennaker

7. IL COMANDO
      doveri del comandante e le autorità


7.1. Il Comandante
7.1.1. I doveri
7.1.2. I poteri
7.2. Le autorità marittime


8. LE MANOVRE, esecuzione pratica

8.1. L'equipaggio ed i ruoli
8.2. La virata
8.3. L'abbattuta, o strambata
8.4. Il cambio di mure con lo spi (equipaggio ridotto)



9. LA NAVIGAZIONE

9.1. Premessa
9.2. Le coordinate geografiche
9.3. Le carte nautiche
9.4. Il punto nave ed i rilevamenti
9.5. Strumenti di rilevamento (cenni)
9.5.1. La bussola
9.5.2. Il sestante
9.5.3. La strumentazione elettronica di navigazione
9.5.3.1. Il radar
9.5.3.2. Il GPS ed i plotter cartografici
9.5.3.3. Radio goniometro
9.5.3.4. Loran
9.6. Fari e fanali
9.6.1. Le segnalazioni delle imbarcazioni
9.7. La navigazione costiera
9.7.1. La bussola
9.7.2. La rotta
9.7.3. Navigando, stimando, carteggiando
9.8. Le precedenze
9.9. La navigazione con cattivo tempo
9.10. I turni
9.11. La sicurezza
9.12. Recupero uomo a mare
9.13. Chiedere soccorso
9.14. Uso del vhf
9.15. Obbligatorietà del soccorso
9.16. Cenni di diritto navale
9.17. Gli incidenti in mare
9.17.1. L'incaglio
9.17.2. L'incendio
9.17.3. Collisioni
9.18. L'evento straordinario


10. VIVERE IN BARCA


10.1. Vivere assieme agli altri
10.2. Psicologia del marinaio
10.3. Norme comportamentali
10.4. Il vestiario indispensabile e quello inutile
10.5. Gli oggetti necessari personali
10.6. La cucina e la cambusa
10.7. La cassetta dei medicinali

11. ORMEGGIO

11.1. L'avvicinamento dell'obbiettivo e l'atterraggio
11.2. Tecniche di ormeggio all'ancora
11.3. Tecniche di ormeggio nei porti
11.3.1. Entrata in porto e velocità
11.3.2. Le precedenze
11.3.3. La manovra
11.3.4. Una volta all'ormeggio
11.3.5. Se manca la catenaria
11.3.6. L'ormeggio all'inglese


12. VARIE NORMATIVE

12.1. Legge sulla nautica
12.2. Il R.I.Na



13. DOCUMENTI IN BARCA

14. PUBBLICAZIONI

15. CODICI INTERNAZIONALI DELLE        BANDIERE

16. FORZA DEL VENTO IN SCALA BEAUFORT

17. RICONOSCIMENTO NOTTURNO E        DIURNO DELLE IMBARCAZIONI

18. PICCOLO GROSSARIO DEI TERMINI        MARINARI COMUNI

19. I NODI