Page 1/3125: (1) [2] [3] [4] [5] [6] [] [»] LASCIA UN MESSAGGIO
Autore Messaggio
Campese
Messaggio 78104 del 14.03.2016, 13:20
X KOALA.
Da come racconti sei uno che sa della politica campese,ma noi no.
Dicci allora perchè i due ripudiati sono stati ripudiati.
Aspettiamo con ansia di saperlo.
Campese
per depenalizzato
Messaggio 78103 del 14.03.2016, 13:10
Provenienza: portoferraio
Caro compagno di sventura : nonostante una sentenza del tribunale di Livorno che ingiunge al debitore di pagarmi oltre 26000 euro , lo stesso ha pensato bene di levarsi tutti i beni che aveva e quindi di risultare perfettamente nullatenente : nonostante tre denunce alla G.d.F che , con professionalità elevatissima ha confermato al P.M. di turno le mie esposizioni , sono state tutte archiviate senza possibilità di appello . ERGO il ladro ride e io aspetto ancora i miei soldi che non vedrò mai...... MA parafrasando una nota iscrizione sull'isola di Pianosa " dove non arriva la giustizia degli uomini , arriva la Giustizia di DIO " oh si' se arriva ... arriva , arriva .... stai tranquillo che arriva .... e poi rido io ....
TASSA DI SBARCO
Messaggio 78102 del 14.03.2016, 12:33
Provenienza: CAPOLIVERI
CAPOLIVERI sarà sempre CAPOLIVERI, o invece CAPOLIVERI non sarà più CAPOLIVERI e non conta più un CA..O?
CINEMA TEATRO FLAMINGO
Messaggio 78101 del 14.03.2016, 12:21
Provenienza: Capoliveri



MERCOLEDI’ 16 MARZO 2016 ORE 21,00 -


DANISH GIRL - Con Eddie Redmayne e Alicia Vikander


Info e prenotazioni Cinema Teatro Flamingo tel 393.8353820

Prezzo – Biglietto unico € 5,00
CERAMICHE PASTORELLI
Messaggio 78100 del 14.03.2016, 12:15
Rhino
Messaggio 78099 del 14.03.2016, 11:08
X X poverrannoi
Tu chiedi giustamente quale dovrebbe essere il turista tipo per l'isola d'elba...che domande! Ancora non lo sai? Allora cerco io di tracciarne l'identikit:
1. Deve essere se non proprio ricco almeno abbiente, chi pensa di fare le vacanze limitando la spesa relativa vada altrove!
2. Deve essere disposto a pagare per ogni cosa un prezzo incrementato almeno del 50% e nel contempo accettare come caratteristica immutabile laa carenza di servizi e l'improvvisata parvenza di semiprofessionalità.
3. Deve essere disposto a farsi maltrattare dagli esercenti, dai portuali, dai nativi in qualsiasi momento e circostanza appaiano a loro opportuni; l'atteggiamento scontroso e spesso scocciato da parte di chi eroga qualsivoglia servizio è dovuto alla loro occupazione stressante e faticosa e deve essere considerato come una simpatica peculiarità.
4. Deve essere consapevole di costituire un bersaglio per i vigili urbani pronti a spuntar fuori con i loro blocchetti e a battezzare le auto parcheggiate sulla strada sopra spiagge per altro distanti da centri urbani; egli deve conoscere la legge e soprattutto approfittare di meravigliosi parcheggi custoditi che esistono presso quasi ogni località balneare, dove per pochi euro (dai dieci ai venti) può lasciare la propria auto; deve evitare anche di fare i conti e di arrivare alla considerazione che, prendendo una multa ogni tre infrazioni per sosta vietata, spenderebbe quanto il costo del parcheggio custodito stesso.
5. Deve assolutamente esimersi da lamentele relative alla carenza di eventi serali e fingere di essere appagato dalla presentazione dell'ultimo libro del fabio Volo di turno (con il quale può pure fare una foto!).
6. Al ritorno dalle vacanze deve omettere dal racconto per gli amici ogni negatività, esaltando invece la bellezza del mare dicendo che l'acqua era sempre pulita anche quando i venti forieri portavano verso riva schiuma e plastiche varie, che le meduse non si sono presentate all'appello anche se in realtà si poteva arrivare fino a Capraia camminandoci sopra e la pulizia delle scogliere e delle spiagge veniva eseguita periodicamente (omettendo la durata quinquennale di tali periodi).
7. Deve inoltre non solo non lamentarsi della mancanza di acqua ma anzi esaltarsi e fare con i familiari una ola di ringraziamento alle finestre ogni volta che i rubinetti erogano liquidi più o meno avana.
Spero di essere stato esauriente e che la mia definizione sia conforme a quanto auspicato da chi "fa turismo" nell'isola.
un saluto
Rhino
PER IL TUO BENESSERE
Messaggio 78098 del 14.03.2016, 11:00
CONSIGLIO COMUNALE
Messaggio 78097 del 14.03.2016, 10:56
Provenienza: MARCIANA MARINA
Palio terre di Cosmopoli
Messaggio 78096 del 14.03.2016, 09:23
Provenienza: Luciano Rossi
IL PRIMO PALIO DEGLI ARCIERI



Il “Primo Palio delle terre di Cosmopoli” è giunto al termine ed è stata la festa più partecipata e più bella tra quelle organizzate finora dal comitato di Carpani.
In qualità di Presidente del Comitato ringrazio sentitamente tutti coloro che, direttamente o indirettamente, hanno collaborato per ottenere questo ennesimo bellissimo risultato. Eventi come questo sono possibili solo grazie al lavoro, a volte invisibile, di volontari che per mesi vi dedicano gran parte del proprio tempo libero solo per la gioia di tutti i partecipanti e la soddisfazione di aver contribuito, con il proprio impegno a realizzare una manifestazione sempre più importante, come sottolineato anche dalle autorità intervenute. Ringrazio di nuovo anche tutti i nostri sponsor che ci hanno consentito di disporre di bellissimi premi, e l’Amministrazione Comunale di Portoferraio che ci ha sostenuto ed incoraggiato in questa iniziativa.
Questa festa in costume medievale con la gara di tiro con l’arco tra gli arcieri dei territori elbani oltre a far scoprire al grande pubblico e soprattutto ai giovani questo originale e nobile sport, ha uno scopo ancora più importante: portare ulteriori migliorie a questo angolo di Cosmopoli si che tutti i cittadini, soprattutto i bambini, possano usufruire della sua bellezza in assoluta sicurezza. E’ soprattutto questo che ripaga le lunghe giornate di lavoro e ci stimola ad impegnarci per far si che questa festa, come tutte le altre attività del Comitato di Carpani, renda possibili nuovi lavori e stimoli anche gli interventi degli enti pubblici e privati.

Luciano Rossi
MARTE!!!!!!
Messaggio 78095 del 14.03.2016, 08:33
Provenienza: CAPOLIVERI (Mario il bagnino)
Conto alla rovescia a Baikonur, in Kazakistan, per il lancio della sonda dell'Esa ExoMars, destinata a esplorare Marte alla ricerca di possibili tracce di vita, presenti o passate. La partenza è fissata per oggi, 14 marzo, alle 10.31 ora italiana....Non credo che su quel pianeta ci siano i Marziani, ma se ci fossero, credo che si guarderanno bene di far sbarcare i terrestri, abitanti lontani che si fanno guerre fratricide, dove nascono i bambini nelle tendopoli lavati alla nascita con quella poca acqua a disposizione e fredda, dove in molti scappano dalle guerre ma si costruiscono muri per non dare un aiuto concreto a uomini donne e bambini che non hanno più niente, dove miliardi di persone e bambini muoiono ogni giorno di fame e di sete mentre in altre parti del mondo finiscono nella spazzatura un quarto di ciò che avanza in cucina, dove l'aria che respiriamo a causa del (nostro) inquinamento diventa ogni giorno sempre più irrespirabile, dove non ci curiamo adeguatamente a causa del costo non più sopportabile della sanità, e molto molto altro ancora che l'uomo terrestre non affronta adeguatamente, ma spende miliardi per fotografare Marte o eventuali Marziani o Marziane, facendoci credere che queste missioni in futuro saranno utili per l'umanità, la stessa che forse tra qualche secolo si sarà autodistrutta.
ELBAMYLOVE.com
Messaggio 78094 del 14.03.2016, 07:43
In cucina....Tradizione o Innovazione ?



Un vero dilemma che attanaglia chiunque oggi si appresti a parlare di cibo: cuochi, gastronomi, chef stellati, food blogger, appassionati di cucina.... l’essere o il non essere, la tradizione o l’innovazione? Come se, ancor prima di esprimere un pensiero qualunque, chiunque lo volesse fare, fosse obbligato, o si sentisse obbligato, a riconoscersi o a farsi riconoscere in una di questi due modelli. Per qualcuno un vero e proprio labirinto nel quale è facile perdersi tra pensieri, parole e comportamenti. Ed è proprio l’interpretazione di questi due concetti, di classificazione così apparentemente semplice, che sembra non mettere d’accordo i più.
In termini culinari c’è chi crede che per Tradizione, si debba intendere un vecchio modo di cucinare da dimenticare, che ha a che fare con tecniche obsolete, tutto stracotto, sale a gogò, grasso che cola, un gruppo che definirei “Gli Schifati”. D’altro canto c’è poi chi la intende come la cucina dei nostri nonni, caratterizzata spesso dai contesti di povertà in cui ne prendeva la forma, questi li definirei “I Nostalgici”… e tra questi ancora, coloro che a tutti i costi insistono nel tentativo di replicare appunto la cucina dei nonni in nome di una materia prima genuina, che non esiste quasi più, ed io li associo ai “Mistici” infine quelli che rifiutano categoricamente ogni tipo di progresso, che non riconoscono la globalizzazione, gli “Inconsapevoli”.
Ma poi c’è l’Innovazione, l’altro campo minato, che fa discutere, fa riflettere. A questa sfera possono appartenere tutti quelli che in qualche modo hanno ormai intuito che non ci si può più alimentare come si faceva un tempo, che classifico come “Gli Illuminati”. Ma anche chi in posizione estrema si avvicina alle cucine dei ristoranti trasformandoli in astronavi asettiche dove il cibo sembra essere elemento di secondaria importanza mentre a farla da padrone imperversano attrezzature megagalattiche e il profumo del cibo è solo tra i ricordi di chi ancora ce li ha, o si è smarrito tra la plastica e dove avere una laurea in Ingegneria è di sicuro più utile che avere un diploma conseguito alla Scuola Alberghiera. Questi li definirei “Kamikaze”.
E così via, di questo passo si potrebbe proseguire lungamente individuando tantissimi altri gruppi e anche infiniti sottogruppi di pensiero.
Ma cos’è che veramente conta e diventa elemento fondamentale e portante di questa disquisizione?
Io credo che sia la moltitudine di idee che contribuisce ad alimentare creatività, questo incessante pensare, discutere, rappresentare, confrontarsi, tutto fa si che il cibo diventi cultura, perché il gusto è un prodotto culturale e sociale e fa parte del patrimonio culturale delle società umane.
Un modo di cucinare anziché un altro, così come il cibo, non è buono o cattivo in assoluto, solo qualcuno ci ha insegnato a riconoscerlo come tale. L’organo del gusto è il cervello attraverso il quale si imparano e si trasmettono criteri di valutazione. Proprio per questo i criteri sono variabili nello spazio e nel tempo e ciò che in una determinata epoca può essere giudicato positivamente, in un’altra potrà essere valutato diversamente.
Ai posteri l’ardua sentenza.


scritto da Laura Checchi - LALLA CUOCA E SOMMELIER A DOMICILIO per Elbamychef.com
TASSELLO COME AI COCOMERI
Messaggio 78093 del 14.03.2016, 05:41
Provenienza: YURI
TUODI' RISPARMIA CON NOI
Messaggio 78092 del 14.03.2016, 04:00
X X Depenalizzato
Messaggio 78091 del 13.03.2016, 22:28
Provenienza: Io sono una persona offesa
Io sto ancora aspettando diverse decine migliaia di euro di risarcimento da una persona condannata per truffa, ma è nullatenente e non pagherà mai, pensi che pagherà la prossima volta una sanzione pecuniaria civile?
Nemmeno prima è andato in galera e ora se la godrà ancora di più la libertà, vergognatevi a difendere questa classe politica corrotta pluriindagata, informatevi, aprite gli occhi, altrimenti sì, ha ragione Travaglio, non siamo un paese serio.
Ride bene chi ride ultimo.
Oltre il danno la beffa
Messaggio 78090 del 13.03.2016, 22:18
Provenienza: La parte offesa ha pagato anche quello che doveva pagare il condannato dal giudice in sentenza
L'elenco dei reati depenalizzati è lungo
I nullatenenti pagano le sanzioni pecuniarie civili ?
Così ridotte, un massimo di 12.000 euro è ridicolo ....
Già prima andavano poco in galera ....
Le persone offese dovranno rivolgersi alla giustizia civile per i danni subiti, ma di solito chi commette truffe e/o i reati depenalizzati è nullatenente e non pagherà niente e mai.
E' chiaro ?
Koala
Messaggio 78089 del 13.03.2016, 21:11
Provenienza: Campo
Prove tecniche di minoranza a campo. Ormai è certo che i due ripudiati della maggioranza intrattengono serate di pura strategia con i vanniani rimasti fedeli. Quando si dice rimanere attaccatti alla poltrona!!!! Che tristezza
mauro del bono Scrivi a mauro del bono
Messaggio 78088 del 13.03.2016, 20:00
Provenienza: portoferraio
Avrei urgenza di recapitare un pacco a Firenze... qualcuno può aiutarmi?GRazieeee
Mancanza
Messaggio 78087 del 13.03.2016, 19:19
Era troppo tempo che l'elbano con la fissa dell'art.16 non si palesava. Credevo che in questo periodo avesse usato Internet per farsi una cultura e invece SBAAAAMMMM! ECCOLO TORNATO!
TRAV-AGLIATO
Messaggio 78086 del 13.03.2016, 19:01
Premettimi, caro amico, di avanzare delle perplessità sul tuo ragionamento.
Arrivi a pensare che se la mia firma falsa mi consente di avere vantaggi economici superiori ai 12.000 euro , ci metto un secondo ad apporre uno sgorbio falso su un documento.
E dopo i vantaggi di questa situazione illegale me li mantengo.!!
A ragasso non siam mica qui a contare i chicchi di grandine.
Paolo Ferruzzi Scrivi a Paolo Ferruzzi
Messaggio 78085 del 13.03.2016, 18:17
Provenienza: Poggio - Isola d'Elba


Gentile Direttore
Il 15 marzo corre un anno da quando una rovinosa caduta mi ha portato, in parte, a dividere la mia vita quotidiana con la realtà operativa di un ospedale, con il suo personale medico, con il suo personale infermieristico e con le sue assistenze sociosanitarie. A distanza di un anno è in me forte il desiderio di manifestare la più sincera e profonda gratitudine al dottore Floriano Gentini riconoscendo in lui la professionalità e umanità che sono andate ben oltre il normale rapporto medico paziente all'interno di un reparto ospedaliero .Devo al dottore Gentini molto di più di quanto queste poche parole di ringraziamento possono far capire e che solo nella forza di una stretta di mano seppur virtuale se ne comprendono valori e significati nascosti.
Desidero accomunare in questo mio sentimento di gratitudine il personale che lo ha coadiuvato sia medico che infermieristico del reparto sala gessi del Presidio Ospedaliero di Portoferraio sempre attento e disponibile ad ascoltare e spiegare con competenza e scrupolosità manifestandosi professionisti degni di questo nome. E grazie infine alle infermiere del centro socio-sanitario di Marciana Marina e alla sua Pubblica Assistenza. Con gratitudine rendo pubblico questo mio sentire .



Paolo Ferruzzi
x depenalizzato
Messaggio 78084 del 13.03.2016, 17:24
Provenienza: ancora dura lex
Al solito Travaglio le cose le scrive solo per la metà che gli serve. L'altra metà (quella che gli darebbe torto) uno se la deve cercare altrove.
Esempio: Firma falsa in atti privati depenalizzata. Travaglio non ha detto che la novità consiste che ora il falsario sarà punito con una sanzione pecuniaria civile da 200 a 12 mila euro.
Sappiatelo, se vi fosse venuta qualche idea di fare firme false.
Attenzione, depenalizzato reato firma falsa in atti privati
Messaggio 78083 del 13.03.2016, 13:51
Provenienza: Nei paesi seri non c'e' bisogno di spiegare la differenza fra guardie e ladri, perchè nessuno ( a parte i ladri ) difende i ladri. Marco Travaglio
Attenzione, depenalizzato reato firma falsa in atti privati
Per gli scettici che non credevano alla depenalizzazione di tanti reati fatti dal Governo Renzi ora la carta canta, ci sono le sentenze, non è più reato fare la firma di altre persone, falsa, in atti privati, non si fanno nemmeno i processi, ancora meglio rispetto alla prescrizione dei reati del Padrino di Matteo Renzi, Silvio Berlusconi.
Nei paesi seri non c'e' bisogno di spiegare la differenza fra guardie e ladri, perchè nessuno ( a parte i ladri ) difende i ladri.
Citazione di Marco Travaglio
PARI OPPURTUNITA'
Messaggio 78082 del 13.03.2016, 12:25
Provenienza: CAPOLIVERI (Mario il bagnino)
Nei prossimi giorni ci sarà (pare) un nuovo incontro per discutere ancora una volta sulla tassa di sbarco, il grande problema... che affligge l’Elba e gli Elbani. Al momento della prima istituzione (circa 1,50€ euro a turista) il "tesoretto" pare che ammontava a circa un milione di euro all'anno, per cui con un ipotetico aumento della stessa a 2/2,5€, l'ammontare della stessa potrebbe arrivare a circa il doppio della cifra precedente, e cioè 2 milioni di euro all'anno che gioco forza non saranno spesi dai villeggianti sul territorio. Ma non è che poi a fine stagione alcuni.. si lamenteranno ancora delle tasse (nazionali e regionali) non più sostenibili, e di conseguenza della poca disponibilità del turista che si reca all'Elba che già deve affrontare rispetto ad altre località turistiche il costo aggiuntivo del traghetto, oltre che a quest'ultima tassa?

PS- Curiosità- Ma i turisti che scendono dalle navi da crociera, devono pagare la tassa di sbarco? Mi auguro di no, ma qualora fosse applicata ancora, non ci dovrebbero essere turisti che scendono sull'Isola per apprezzare le sue bellezze con un costo aggiuntivo, ed altri no, ribadendo ancora che la stessa, qualora ripristinata, debba essere applicata anche ai residenti e i nativi non residenti.
CINEMA TEATRO FLAMINGO
Messaggio 78081 del 13.03.2016, 10:09
Provenienza: Capoliveri


DANISH GIRL con Eddie Redmayne e l'oscar Alicia Vikander
sabato 12 ore 22.00 - domenica 13 ore 18.00 e 21.00
mercoledì 16 ore 21.00

- ZOOTROPOLIS
Sabato 12 ore 18.00
Domenica 13 ore 15.30

Prezzi
Intero 8,00€-Ridotto fino a 18 anni 5,00€
Categorie Agevolate 5,00€- Abbonamento 3 ingressi a 15,00€
Info
flamingo.it
0565 939147 – 393 8353820
LIONS CLUB ISOLA D’ELBA
Messaggio 78080 del 13.03.2016, 10:02


IL LIONS CLUB ISOLA D’ELBA

organizza una conferenza sul tema
NUOVE PROFESSIONI DEL FUTURO

Relatore Dr. Francesco Guidara

L’evento avrà luogo sabato 19 marzo nella sala congressi dell’Hotel Airone di Portoferraio con inizio alle ore 18.00.

L’incontro è aperto al pubblico, i giovani e la cittadinanza tutta sono invitati a partecipare.
[ Pagina successiva]

visita
MUCCHIO-SELVAGGIO.....
ISOLA D'ELBA.....